Ricerca personalizzata

giovedì 29 dicembre 2011

Copri spalle ROSSO "TRECCIONE" a maglia: istruzioni

coprispalle rosso (FILEminimizer)

Occorrente:

250gr circa di lana

Ferri n. 6 e n. 5.

Uncinetto (io ho usato quello del 3 1/2)

Ago da lana per assemblare

  Procedimento

Avviare 31 maglie.

Lavorare come segue:

1° ferro: 3 m. a rov. - 11 m. a dir. - 3 m. a rov. - 11 m. a dir. - 3 m. a rov.

2° ferro e tutti i giri pari come si presentano le maglie, salvo gli aumenti che vanno lavorati sempre a rov. (punto legaccio)

3° ferro: 1m a rov. - aumentare 1 m. lavorandola a rov. quindi proseguire come il primo ferro. Proseguire seguendo questo schema fino al 14° ferro.

Eseguire 1 aumento ogni 3 ferri fino a raggiungere i 15 aumenti che saranno solo nella parte destra del lavoro dove verranno sagomate le spalle. (vedi disegno)

15° ferro: 1m a rov. - aumentare 1 m. lavorandola a rov. (5° aumento) - 6 m. a rov. (3 aumenti + 3 dello schema base). Lasciare in sospeso le 11 m. a dir. sul rovescio del lavoro - lasciare in sospeso le 3 m. a rov. sul rovescio del lavoro.- lavorare le 11 m. seguenti a dir. - riprendere le 3 m. in sosp. a rov. e lavorarle a rov. - riprendere le 11 m. dir. in sospeso e lavorarle a dir.- 3 m. rov.

Proseguire il lavoro aumentando le maglie come descritto fino al 28° ferro quindi riprendere dal 1° lavorando gli aumenti sempre a punto legaccio.

Dopo il 15° aumento (dovremmo essere allo scollo) proseguire per 40 giri totali con lo stesso numero di maglie, quindi iniziare le diminuzioni per fare la manica contro laterale. Procedere allo stesso modo degli aumenti, e cioè una diminuzione ogni 3 giri fino a rimanere con le 31 maglie iniziali.

A questo punto lavorare ancora qualche giro se necessario, quindi chiudere incrociando le maglie.

Fare un'altra trecciona come questa, quindi cucire il colmo delle maniche ove si sono fatti gli aumenti lasciando libero lo scollo.

Cucire le maniche sotto fino a dove si ritiene si debba avere la zona ascellare e lasciare libero il resto.

Riprendere 80 punti nella zona dello scollo aiutandosi con l'uncinetto e lavorare a punto coste 2-2 per 30 giri. Terminare con 2 giri a maglia tubolare quindi chiudere con l'ago.

Riprendere 50 m. per ciascuna manica e lavorare a punto coste 2-2 per 12 giri. Terminare con 2 giri a maglia tubolare a chiudere con l'ago.

Riprendere 50 maglie per il davanti e 50 maglie per il dietro e lavorare a punto coste 2-2 per 20 giri, rifinire con 2 giri a m. tubolare e chiudere ciascuna parte con l'ago.

Unire cucendo i lati del copri spalle comprendendo le costine del davanti e del dietro.

image

 

Punto maglia rasata (per la treccia): un ferro a dir. E un ferro a rov.

Punto legaccio: lavorare tutti i ferri a rovescio.

Punto coste 2-2

1° ferro: lavorare 2 punti a dir. e due punti a rov.

2° ferro: lavorare i punti come si presentano.

Punto tubolare

1° ferro: lavorare una maglia a dir. - portare il filo sopra e passare la maglia successiva a rov. senza lavorarla – continuare per tutto il ferro.

2° ferro: lavorare le maglie passate (nel ferro precedente) a dir. - passare le maglie lavorate a dir. (il ferro precedente) a rov. senza lavorarle.

Chiusura maglia tubolare con l'ago

http://www.leiweb.it/casa/maglia-uncinetto/08_a_chiusura_maglia_tubolare.shtml

Il copri spalle l'ho fatto a modo mio, se ci sono domande sono a disposizione.

Buon lavoro!!

A presto

Flavia

4 commenti:

  1. mi piacerebbe un sacco provare a realizzarlo...magari chiedo aiuto a mia madre....
    un abbraccio e tanti auguri di buon anno!!!
    Clelia

    RispondiElimina
  2. grazie per il tutorial ... anche se i ferri per me sono tabù.... colgo l'occasione intanto per auguranti un buon fine 2011.... per gli auguri di inizio 2012... per scaramanzia ci sentiamo il prox anno ^_^
    bacio!!!

    RispondiElimina
  3. @Clelia: Dai buttati!! Se mastichi un pochino di maglia (come me) qualcosa ci tiri fuori!!

    @Paola: Grazie e ricambio gli AUGURI! Incrocio le dita e ci sentiamo nell'anno nuovo!!

    RispondiElimina
  4. grazie per il tutorial,vieni a farmi visita se ti va,bello il tuo blog

    RispondiElimina

Grazie per il pensiero che vorrai lasciare